Equipaggi in acqua per il Palio di Natale

SONO passati meno di cinque mesi dall’86a edizione del Palio del Golfo ed in questo breve lasso di tempo molte cose sono cambiate.
Il mercato dei vogatori è stato attivissimo e domenica mattina alla passeggiata Morin, per la disputa del 9° Trofeo di Natale che prenderà il via alle 10,30 con la gara femminile, dovrebbero essere in acqua tutti e tredici gli equipaggi senior, dodici junior e sei femminili.
La presentazione in Comune alla presenza del sindaco Massimo Federici, dell’assessore Paolo Manfredini, del presidente del Comitato delle Borgate Massimo Gianello e dei rappresentanti di numerose borgate.
«Come da diversi anni il Trofeo di Natale rappresenta il modo più sentito e partecipato per augurare Buone Feste alla città e al suo Golfo da parte delle Borgate e di tutti noi che per il Palio lavoriamo ogni giorno – spiega Paolo Manfredini – il Palio, infatti, da tempo non è più una manifestazione “stagionale”, ma, grazie al Trofeo di Natale e a quello di San Giuseppe, mantiene alta l’attenzione su di sé tutto l’anno. Quest’anno a sostenere l’iniziativa ci sarà anche un contributo della scuola, segno che le nuove generazioni sono sempre più vicine alla manifestazione».
«Sono gli studenti del Cardarelli coni loro quadri dedicati alle borgate esposti alla Morin a rappresentare l’assoluta novità di quest’anno – ha aggiunto Gianello – inoltre proporremo una iniziativa commerciale con la gioielleria Paolo di “Ore e” che ha realizzato un ciondolo a forma di armo, impreziosito dai colori di ciascuna borgata».
«Viviamo un momento difficile – ha proseguito Gianello – ed abbiamo un obiettivo chiaro: chiamare, già da gennaio, le istituzioni intorno a un tavolo perché assumano impegni precisi rispetto a quella che è l’unica e autentica manifestazione del Golfo e di questa città».
La nota dolente è il buco di circa 100 mila euro nel bilancio del Palio che si trascina da un paio d’anni. Per sanarlo si punta su nuove iniziative ma si chiede a enti ed istituzioni,di fare la loro parte.
Una gestione lineare e un netto no a un bilancio in debito è stata richiesta anche dal capo borgata del Cadimare Andrea Tarabella e sottoscritta dal presidente del Canaletto Paolo Dini.
«Quello che stiamo attraversando purtroppo è un momento veramente difficile e durerà ancora parecchio» ha sottolineato il sindaco Massimo Federici.
«Domenica – spiega Francesca Vitucci – verranno esposte le opere realizzate dai ragazzi della VC del Liceo Artistico “Cardarelli” che scaturiscono dal progetto coordinato dalla professoressa Maura Iasoni e dall’educatrice Chiara Torzo. I diciotto quadri a tema “il Palio del Golfo” rappresentato, con diverse tecniche di pittura, la visione che ogni ragazzo ha delle singole Borgate. I quadri potranno essere acquistati dalle borgate a cui sono dedicati».
Gli artisti sono Davide Albani, Clara Assi, Francesca Baruzzo, Silvia Benelli, Leonardo Biso, Samantha Chia, Michele Fedi, Linda Franchini, Eva Mysa, Linda Leocata, Lorenzo Leonini, Diletta Lodola, Federico Malpezzi, Sara Oliva, Alessandra Pannone, Carlo Ferdinando Poy.
Pierangelo CAITI

You must be logged in to post a comment.