OSPITI e RELATORI

Silvano Benedetti, Contrammiraglio.
Ha frequentato il Collegio Navale Francesco Morosini di Venezia e l’Accademia Navale di Livorno.
È laureato in Scienze marittime e navali e in Scienze religiose.
Ha comandato gli aliscafi missilistici Astore e Nibbio, il Centro Telecomunicazioni Principale della Spezia, la Scuola Interforze di telecomunicazioni e informatica di Chiavari ed è stato Vice Comandante della base navale della Spezia.
Ha assolto per 8 anni incarichi nel campo delle Relazioni internazionali presso il Ministero della Difesa e l’Agenzia C3 della NATO; dal 2013 al 2017, in qualità di Direttore, ha avviato e portato a termine la ristrutturazione del Museo Navale della Spezia e ne ha curato le nuove sale dedicate a Guglielmo Marconi e alle Polene.
Si interessa di storia locale e della Marina Militare sulle quali ha pubblicato 6 volumi e numerosi articoli; è curatore di mostre, sale storiche ed eventi di carattere tecnico e storico.

Livio Bernardini, collabora da decenni con Egildo Simeone.
Hanno allestito innumerevoli concerti e realizzato colonne sonore per lungometraggi e documentari premiati in festival nazionali e internazionali.
Marta Billi , Laureata in Scienze dei Beni Culturali a Pisa, con curriculum in Archeologia dell’Egitto e del Vicino Oriente. Ha partecipato a campagne di scavo archeologico a Volterra e Populonia e all’allestimento di una mostra egittologica presso il Museo “Palazzo Blu” di Pisa.
Dopo un corso formativo sull’economia digitale, in collaborazione con Google, ha collaborato con la Galleria d’Arte Vallardi della Spezia nell’allestimento di mostre e nell’archiviazione di opere d’arte.
È consulente archeologico e culturale nel settore dell’innovazione tecnologica.
Massimo Boyer, fotografo subacqueo di fama internazionale, scrittore e collaboratore di numerose riviste del settore.
Disponibile il suo libro Atlante di Flora e Fauna del Reef.
Professore a contratto in ecologia del reef.
Collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche.
Consulenze a ditte private per analisi ambientale. Libero professionista nel campo della ricerca biologica e della divulgazione.
Franco Borgogno, scrittore, giornalista, fotografo.
Comunicatore ed educatore scientifico ambientale (oltre 120 eventi pubblici e migliaia di studenti incontrati), con 30 anni di esperienza
multimediale (quotidiani cartacei, tv, web in testate locali, nazionali e internazionali).
Presidente di Ocean Literacy Italia, associazione di scienziati, docenti e professionisti dell’informazione, per la divulgazione e diffusione dell’OL in Italia.
Valerio Calzolaio, giornalista e saggista, deputato per 4 legislature, sottosegretario all’Ambiente 1996-2001.
È stato consulente ONU, del segretariato della Convenzione per la lotta alla siccità e alla desertificazione (UNCCD) nel 2002 e dal 2006 al 2009.
Volumi recenti:
Ecoprofughi
(Nda, 2010),
Da Moro a Berlinguer
(con Carlo Latini, Ediesse 2014),
Libertà di migrare
(con Telmo Pievani, Einaudi 2016),
Migrazioni
(Doppiavoce 2019),
La specie meticcia. Introduzione multidisciplinare a una teoria scientifica del migrare
(People, Gallarate 2020).
Paola Carnevale , progetto Neptune.
Paola Catapano, Master in giornalismo scientifico (SISSA Trieste comunicatrice al CERN, giornalista scientifico e autrice-conduttrice di reportage e documentari per la televisione, spedizioni ​scientifiche in luoghi estremi, dall’Antartide all’Artico.
Nel 2018 in barca a vela alla banchisa polare con la spedizione da me ideata, Polarquest2018.
Ultimo libro, Il Lungo Viaggio delle Onde Gravitazionali, Textus 2021
Carlo Cerrano. Professore Ordinario di Zoologia presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente dell’Università Politecnica delle Marche. Ha coordinato i progetti europei su aree marine protette e sostenibilità della subacquea, è attualmente impegnato nei progetti MPA-Engage (Interreg Med) per monitorare gli effetti dei cambiamenti climatici in aree marine protette. Tridente d’Oro 2020
Andrea Cerroni, Professore Ordinario di Processi sociali e comunicativi, è sociologo della conoscenza e dirige il Master in Comunicazione della Scienza e dell’Innovazione Sostenibile alla Bicocca di Milano.
Festival Internazionale Cinemambiente . giunto alla 24° edizione, nasce a Torino con l’obiettivo di presentare i migliori film e documentari ambientali a livello internazionale e contribuire, con attività che sviluppano nel corso di tutto l’anno, alla promozione del cinema e della cultura ambientale.
Fondato e diretto da Gaetano Capizzi, il Festival è organizzato in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino.
Il Festival è parte del Green Film Network, un’associazione che riunisce i principali festival dedicati all’ambiente da tutto il mondo.
 
Matteo Cremolini. Diplomato in chitarra con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio “G.Puccini” della Spezia, è stato membro del Trio Ricercare, con il quale ha effettuato diverse tournee in Europa esibendosi nei più importanti teatri.
È autore di numerose colonne sonore di video documentari programmati nei circuiti televisivi nazionali ed europei. Fondamentale è stato l’incontro con Catherine Spaak per la quale scrive ed esegue le musiche dei suoi lavori teatrali.
Collabora con vari registi realizzando le colonne sonore dei loro film.
Domenico D’Alelio, Ricercatore alla Stazione Zoologica Anton Dohrn (Napoli), vicepresidente dell’Associazione Italiana di Oceanologia e Limnologia, divulga la scienza attraverso viaggi naturalistici, letteratura e musica rap.
È autore dei libri Uno scienziato a pedali (Ediciclo 2017) e La microgiungla del mare (Hoepli 2020), del disco Eco Trip (2018) e cura la rubrica Profondo blu su La nuova ecologia.
Maurizio Davolio è il Presidente dell’AITR, Associazione Italiana Turismo Responsabile.
È vicepresidente di ISTO, Organizzazione internazionale del turismo sociale.
È membro del Consiglio Nazionale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.
Presidente della rete EARTH, European Alliance For Responsible Tourism and Hospitality.
Alberto Diaspro, Ordinario di Fisica a UNIGE, PI all’IIT, e Accademico ligure.
Si occupa di nanoscopia e biofisica.
Ha ricevuto l’Emily M. Gray Award (2014), il premio per la Comunicazione Scientifica in Fisica (2019), e il Weber Award per l’eccellenza in ricerca (2022).
Ha oltre 400 articoli scientifici, H=60.
Alessandra Di Sibio.
Biologa nutrizionista, assessore alla Salute del comune di Lerici.
Leonardo D’Imporzano. Giornalista e divulgatore scientifico, Presidente di Cinque Terre Academy, associazione ambientale di respiro internazionale che si occupa della valorizzazione dei fondali delle Cinque Terre e della pratica in sicurezza delle attività subacquee.
La Fondazione Acquario di Genova è nata nel 2003 ed ha come obiettivo principale sensibilizzare ed educare il grande pubblico alla conservazione,
alla gestione e all’uso responsabile degli ambienti acquatici.
Silvano Fuso, Chimico e divulgatore, autore di molti saggi, tra cui: Chimica quotidiana (2014),
Naturale=buono? (2016), Strafalcioni da Nobel (2018), L’alfabeto della materia (2019), Quando la scienza dà spettacolo (2020), Il segreto delle cose (2021), Sensi Chimici (2022).
Nel 2013 gli è stato intitolato l’asteroide 2006 TF7.
Francesca Giacchè, Consigliere del Comitato Direttivo di HDS Italia e Caporedattore della pubblicazione HDS Notizie, istruttrice di nuoto della FIN.
Ha insegnato lingua e cultura tedesca nell’ambito scolastico superiore della città della Spezia, scrittrice prolifica e raffinata, ha tratto la sua passione per il mondo subacqueo non solo dalla sua frequentazione del mare ma da sempre affascinata dalla figura del nonno Giaeta di professione palombaro.
Sergio Liardo, Contrammiraglio (CP) Pil.
Ha conseguito la laurea in scienze Geologiche e il brevetto di pilota negli USA.
Ha frequentato l’Istituto di Studi Strategici Militari, il Corso Superiore di Stato Maggiore Interforze e il Master in Studi Internazionali Strategico-Militari presso il Centro Alti Studi della Difesa. Ha ricoperto incarichi direttivi e di comando in varie destinazioni e presso il Comando Generale delle Capitanerie di Porto dove ha seguito lo sviluppo della componente aerea della Guardia Costiera e ha diretto il Reparto Piani e Operazioni e la Centrale Operativa dell’IMRCC. Dal 2021 è il Direttore Marittimo della Liguria, Capo del Compartimento marittimo e Comandante del porto di Genova.
Chiara Lombardi. Ricercatrice ENEA dal 2010, studia le risposte di organismi marini calcificanti che formano architetture sommerse minacciati dal cambiamento climatico ed il loro ruolo all’interno di strategie di mitigazione ed adattamento al cambiamento climatico.
Nel 2021, insieme a CNR, INGV, Municipalità di Lerici, Scuola di mare Santa Teresa e Cooperativa di Mitilicoltori Associati, istituisce Smart Bay Santa Teresa , prima Smart Bay italiana e piattaforma di cooperazione per la creazione di un primo ‘ecosistema mare-uomo’
completamente sostenibile.
Marcella Mancusi , specializzata in archeologia classica, per oltre un decennio si è occupata di scavi e ricerche in siti etruschi, greci e indigeni e dell’Italia meridionale.
Dal 2010 è funzionario in Liguria presso il Museo archeologico nazionale di Luni dove ha lavorato prima per la Soprintendenza Archeologia, poi per la Direzione Regionale Musei. Dirige la Villa romana del Varignano (Portovenere).
Emilio Mancuso, biologo marino e divulgatore scientifico entrato in Verdeacqua nel 2005, ne è Presidente dal 2017.
Innamorato del mare da sempre.
Esperienza in: divulgazione scientifica, progetti di citizen science e di turismo responsabile legato alla valorizzazione del patrimonio naturalistico sommerso, video-comunicazione subacquea, fotografia naturalistica e documentaristica subacquea; da sempre con l’obiettivo di condividere
conoscenza, consapevolezza e passione per il mare.
Massimo Marchiori. Artista, designer e scultore.
Utilizza materiali poveri e riciclati, come la ​plastica che trova lungo le spiagge e con cui crea i suoi pesci-lampada, per dare nuova forma e nuova vita a oggetti “di scarto” e raccontare l’importanza del rispetto per l’ambiente e i suo elementi.
Beppe Mecconi, Pittore; illustratore; scrittore; regista teatrale e televisivo (ha scritto e diretto mediometraggi per la RAI); co-sceneggiatore e attore.
Ha collaborato con Mario Soldati, Attilio Bertolucci, Paolo Bertolani, Emanuele Luzzati; direttore artistico di Töpffer edizioni; crea e recita in reading e recital poetico/musicali con i maestri Simeone e Bernardini.
Associazione Menkab, il respiro del mare, che dal 2010 opera a sostegno delle attività di ricerca scientifica e di educazione ambientale dedicate al Mar Mediterraneo, con lo scopo di contribuire alla protezione del suo ecosistema. Collabora con Università italiane e straniere, altre Associazioni e Società che lavorano nel campo della comunicazione e della divulgazione scientifica.
Angelo Mojetta. Biologo marino, ricercatore e giornalista. Ha collaborato con riviste e periodici come National Geographic, AQVA, Oasis.
Nel 1997 si è aggiudicato il premio per la migliore guida al mondo sottomarino al Festival Mondiale dell’Immagine Sottomarina di Antibes, nel 2012 ha
vinto il Tridente d’Oro conferito dall’Accademia Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee.
Collaboratore da oltre un decennio della rivista Il Pianeta Azzurro, è autore di una vasta serie di articoli e di decine di libri e guide sugli ambienti acquatici e i loro abitanti spesso tradotti in più lingue.
Andrea Molinari, biologo marino e ricercatore, presidente della società RSTA di Genova, prima cooperativa di ricerca in Italia che si occupa di attività di monitoraggio, studi sulla pesca e sulla fauna ittica, divulgazione e didattica per soggetti pubblici e privati, scuole primarie, medie e superiori e snorkeling naturalistico per turisti.
Pierluigi Musarò è Professore di Sociologia presso l’Università di Bologna e Honorary Professor presso Melbourne University (Australia).
Direttore di IT.A.CÀ_migranti e viaggiatori: Festival del Turismo Responsabile ( www.festivalitaca.net ).
Autore di numerose pubblicazioni sui temi dei media, migrazioni e diritti umani, performing art e cittadinanza attiva, sviluppo sostenibile e
turismo responsabile, tra cui: Ospitalità mediatica: Le migrazioni nel discorso pubblico, Angeli, 2022, gratuitamente accessibile su:
Roberto Orosei. È Laureato in Astronomia e ha un Dottorato in Telerilevamento.
Ha lavorato all’European Space Research and Technology Centre dell’Agenzia Spaziale Europea, e presso l’Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali di Roma. Attualmente è primo ricercatore presso l’Istituto di Radioastronomia di Bologna e professore a contratto all’Università di Bologna.
Partecipa a diverse missioni di esplorazione planetaria della NASA e dell’Agenzia Spaziale Europea, ed è il “principal investigator” del radar italo-americano MARSIS, a bordo della sonda europea Mars Express, con cui è stata scoperta l’acqua su Marte.
Edo Passarella, Fedele alleato dell’elemento acquatico fin da bambino, dopo anni d’esplorazione a vela di Mediterraneo e Atlantico pubblica per Magenes un libro narrante il litorale norvegese visto da un piccolo veliero. Inizia a collaborare con National Geographic Adventure occupandosi in qualità di videoreporter dello stato di salute del patrimonio idrico del nostro pianeta, raccogliendo testimonianze in India, Vietnam, Cambogia, Singapore, Oceania, Pacifico meridionale, ovest americano.
Nel 2007 è finalista del Premio Chatwin con un docufilm dedicato al lago cambogiano Tonle Sap.
Da alcuni anni collabora con la rivista Pianeta Azzurro.
Nadia Repetto, biologa marina, autrice di testi a libri di approfondimento sul tema ambientale marino.
Dal 2000 collabora con Slow Food Italia per cui tiene Master sul tema delle risorse ittiche.
Mario Salomone, giornalista, sociologo dell’ambiente, scrittore.
È impegnato nella costruzione di una cultura ambientale e della sostenibilità, con la ricerca e le docenze universitarie, saggi e conferenze, cui affianca ruoli di primo piano in organizzazioni italiane e internazionali e una lunga storia di collaborazioni giornalistiche e di direttore di riviste divulgative e scientifiche.
Ha scritto, tra l’altro Al verde! La sfida dell’economia ecologica.
Una trattazione del rapporto sempre più necessario tra economia ed ecologia, nel suo duplice aspetto di pensiero (“ecological economics”) e
di economia reale (“green economy”, economia circolare).
Davide S. Sapienza. Scrittore, traduttore di classici moderni e contemporanei e autore di reportage, pubblica dal 1984.
Quarant’anni iniziati con la musica (giornalista, conduttore radiotelevisivo, autore) alla pubblicazione dei libri ispirati ai viaggi con taglio geopoetico (da I Diari di Rubha Hunish a La strada era l’acqua, La musica della neve e Il Geopoeta), con la pratica sul territorio e i lavori geopoetici in Italia e in Europa. Vive in montagna dal 1990. Biobibliografia estesa: https://www.davidesapienza.net/about-me
Patrizio Scarpellini, ingegnere, direttore dell’Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre, responsabile dell’Area Marina Protetta delle Cinque Terre e presidente della consulta dei direttori i Federparchi. Ha coordinato, tra le altre, le attività del Parco che hanno portato all’approvazione del Piano di gestione del sito Unesco “Porto Venere, Cinque Terre E Isole (Palmaria, Tino E Tinetto)”, l’iter per il riconoscimento da parte di Europarc della Carta Europea del Turismo Sostenibile CETS, il marchio di qualità ambientale legato alla fase II della CETS per le attività turistico ricettive, la certificazione ISO 14001, la registrazione EMAS con la dichiarazione ambientale improntata sui servizi ecosistemici.
Giorgio Temporelli, laureato in Fisica, si occupa di igiene, normativa e tecnologie per il trattamento delle acque.
Autore e consulente per l’ISS, l’Associazione (AIAQ), gestori del servizio idrico, aziende d’imbottigliamento e produttori di impianti per il trattamento
dell’acqua.
Team Leader per i Piani di Sicurezza dell’Acqua è iscritto all’Ordine dei Chimici e dei Fisici della Liguria.
Leonardo Tunesi, Biologo marino, Direttore di Ricerca, è Responsabile dell’Area “Tutela Biodiversità, Habitat e Specie Marine Protette” all’ISPRA.
Il suo quadro di competenze è centrato sull’applicazione della ricerca scientifica per la gestione e la tutela della biodiversità marina nel quadro dell’implementazione dell’approccio ecosistemico.
È autore di oltre 300 pubblicazioni scientifiche e di 13 volumi e manuali.
Marco Valle, Laureato in Storia, giornalista e saggista. Collaboratore de Il Giornale e Storia in Rete, negli anni è stato capo redattore di Qui Touring
e ha diretto riviste di viaggi, moda e trasporti.
Già portavoce del ministro della Difesa e consulente della Commissione Italiana di Storia Militare, è membro del comitato scientifico di Nazione Futura.
Ha pubblicato vari libri, tra cui: 150 anni di Unità Nazionale (Touring Club, 2011), Suez, il Canale, l’Egitto e l’Italia (Historica, 2018, finalista al Premio Acqui Storia 2018) e Il futuro dell’Africa è in Africa (Il Giornale, Fuori dal Coro, 2021).
Fabio Vitale, presidente di HDS Italia e coordinatore delle attività culturali, socio fondatore di HDS Spagna, membro del comitato scientifico della Fondazione Artiglio di Viareggio, scrittore e collezionista, ha collaborato per la realizzazione di documentari (My name is Charlie) e con Alberto
Angela ospitato sia a Ulisse che Superquark.
Maurizio Würtz, professore emerito, è stato docente e ricercatore presso il Dipartimento di Biologia dell’Università di Genova, professore di Biologia e monitoraggio dei cetacei e di Museografia naturalistica, presso la Facoltà di Scienze e professore di Ecologia applicata presso la Facoltà di Ingegneria della stessa Università.
E’ stato conservatore scientifico del Museo Oceanografico di Monaco.
In collaborazione con l’IUCN si è occupato di governance e protezione ecosistema del Mediterraneo.