La rivincita di ragazzi del Canaletto. Sono loro i signori indiscussi del mare